Caroli Hotels

Ultime News

Ville in Festa nel Salento

Anemoni, papaveri, orchidee selvatiche riempiono a maggio di profumi e colori il Salento e in particolare Santa Maria di Leuca, de finibus terrae, che conserva i ritmi dei tempi andati e un piacevolissimo lungomare arricchito da ville eclettiche con splendidi parchi fioriti. Qui il 12 e 13 maggio ritorna la rassegna Ville in Festa con l’apertura al pubblico dei giardini di alcune delle dimore più belle, che impreziosiscono il lungomare Cristoforo Colombo. Un’occasione unica per scoprire le architetture eclettiche realizzate alla fine dell’Ottocento dal genio di architetti e ingegneri, come Giuseppe Ruggieri, Achille Rossi, Carlo Luigi Arditi e Giuseppe Fuortes, per le famiglie gentilizie salentine, che trascorrevano a Santa Maria di Leuca le loro lunghe vacanze: ben cinquantaquattro ville in venti anni. In compagnia della guida Ida Vitali e degli studenti dell’Istituto Alberghiero “Bottazzi” di Ugento si segue un percorso originale tra architetture e giardini fin de siècle. Si parte da Villa La Meridiana, la prima edificata a Leuca dall’ing. Ruggieri nel 1874, dal sapore neo-classico con intonaco bicromo a fasce di color ruggine-senape e un bel giardino, che un tempo lambiva la scogliera ed è il cuore delle iniziative di Ville in Festa: ospita mostre, esposizioni floreali di vivaisti salentini, oggetti di artigianato e di antiquariato, degustazioni di rosoli e ratafià selezionati da “La Dispensa di Caroli”, animazioni musicali e teatrali a cura di allievi delle migliori scuole musicali salentine. Così domenica 13 maggio, dalle 17.30, sulla scalinata di Villa La Meridiana si alterneranno concerti e interventi teatrali a cura degli Istituti “Giannelli” di Casarano, “Bottazzi” di Taurisano e “De Blasi” di Gagliano del Capo. Non mancherà un tocco di alta moda con la sfilata di bellissimi parei tessuti e ricamati a mano dalle allieve dell’Istituto “Giannelli” di Parabita e l’esposizione, nel vicino Hotel Terminal, di tre imponenti abiti-scultura, che rappresentano l’Unione Europea, l’Italia e la Puglia, che hanno partecipato all’inaugurazione dello scorso anno scolastico a Taranto, alla presenza del Presidente della Repubblica e del Ministro dell’Istruzione. Il ricco programma di appuntamenti prevede anche la presentazione di libri, come “Dimore a Leuca nel paesaggio dei due mari” di Annamaria Robotti (sabato 12 alle 18) e il reading di poesie a cura di Anna Rosa Potenza, domenica mattina, sempre all’Hotel Terminal, mentre la compagnia teatrale dell’Associazione Teatro Minimo di Castrignano del Capo passeggerà tra il lungomare e i giardini delle dimore gentilizie in abiti d’epoca. Ci saranno passeggiate in calesse e carrozza, degustazioni di vini e prodotti locali, escursioni in barca alle grotte di Santa Maria di Leuca. Tra le dimore storiche si potranno vedere Villa Fuortes, Licci, Arditi di Castelvetere, Daniele, Pia e Tommaso Fuortes (sede della Pro Loco). Passeggiando si ammirerà Villa Mellacqua, che il Ruggieri costruì nel 1876 in chiaro stile neogotico con impianto quadrato con quattro torrette cilindriche agli angoli, che richiama i castelli francesi dell’800; Villa De Francesco-Licci del 1881 in un pacato stile moresco con un bel loggiato centrale con un motivo ad archi e Villa Pia con il cui progetto nel 1898 Ruggieri concluse la sua attività. In quegli anni operavano a Leuca anche l’ingegner Giuseppe Magliola, che progettò la villa del cav. Giacomo Arditi, l’ingegner Giuseppe Fuortes  che edificò nel 1880 una villa in stile pompeiano e l’ingegner Achille Rossi che costruì nel 1880 Villa Daniele, in stile moresco con un bellissimo giardino, mentre nel 1881 per Pasquale Episcopo progettò la villa omonima sul modello cinese, nota come la pagoda, con una cycas in giardino del 1880, tra le più antiche d’Italia. Tra una villa e l’altra si ascolteranno i racconti di Ida Vitali, che riporteranno alla mente immagini d’inizio secolo: le signore con gli ombrellini e le barche sullo sfondo, il vaporetto che andava dal porto vecchio di Leuca a Torrevado, i mercoledì della poesia a casa di Gioacchino Fuortes, il Club Minerva, dove il sabato si giocava a carte e si faceva politica e la chiesetta degli Arditi che si apriva per la messa la domenica.

Programma Ville in Festa 2018

Si respira un’atmosfera di altri tempi a Santa Maria di Leuca in occasione di Ville in Festa nel fine settimana del 12 e 13 maggio, si va alla scoperta delle antiche ville che impreziosiscono il lungomare Cristoforo Colombo, in un percorso originale tra architetture e giardini fin de siècle nel Salento.

Sabato 12 Maggio

Ore 8:10 partenza dalla Stazione di Gallipoli con il treno Ferrovie Sud Est con destinazione Gagliano-Leuca (arrivo 9.40, il ritorno con partenza alle 17.40 da Gagliano e arrivo alle 19.03 a Gallipoli); a bordo letture e racconti di storia e leggende del Capo di Leuca con Luigi Mighali, presidente dell’Associazione Rotaie di Puglia. In mattinata dalle ore 9:30 alle ore 12:30 visita guidata delle Ville; escursioni in motobarca alle grotte di Santa Maria di Leuca; nel pomeriggio, dalle ore 16:00 alle ore 19:00, visita guidata delle Ville. Alle 18.00 all’Hotel Terminal sarà presentato il volume “Dimore a Leuca nel paesaggio dei due mari” di Annamaria Robotti.

Domenica 13 Maggio

In mattinata dalle ore 9:30 alle ore 12:30 visita guidata delle Ville; escursione in motobarca alle grotte di Santa Maria di Leuca, reading di poesie a cura di Anna Rosa Potenza all’Hotel Terminal, mentre la compagnia teatrale dell’Associazione Teatro Minimo di Castrignano del Capo passeggerà tra il lungomare e i giardini delle dimore gentilizie in abiti d’epoca.

Nel pomeriggio, dalle ore 16:00 alle ore 19:00, visita guidata delle Ville.

Dalle ore 17:30 sulla scalinata di Villa La Meridiana si alterneranno concerti e interventi teatrali a cura degli Istituti “Giannelli” di Casarano, “Bottazzi” di Taurisano e “De Blasi” di Gagliano del Capo e la sfilata di bellissimi parei tessuti e ricamati a mano dalle allieve dell’Istituto “Giannelli” di Parabita, mentre sia sabato che domenica ci sarà l’esposizione, nel vicino Hotel Terminal, di tre imponenti abiti-scultura, che rappresentano l’Unione Europea, l’Italia e la Puglia. Ore 20.00 Apertura della Cascata Monumentale dell’Acquedotto Pugliese.

Pacchetto Ville in Festa Caroli Hotels: un’offerta speciale al prezzo di 45 € a persona include il pernottamento e la prima colazione in camera doppia all’Hotel Terminal, una passeggiata raccontata con guida alla scoperta delle architetture e dei giardini delle ville aperte al pubblico, una degustazione di rosoli e ratafià selezionati da “La Dispensa di Caroli”, il noleggio bici (previa disponibilità). Supplemento mezza pensione € 15,00 a persona, bevande escluse. Bambini fino a 10 anni non compiuti gratis in terzo letto, sconto del 50% in quarto letto.

Info e prenotazioni: 0833 758242 – terminal@carolihotels.itwww.carolihotels.it

Commenta qui il post:

Miglior tariffa
Upgrade gratuito
Cancellazione flessibile
Holiday Personal Assistant

* I campi contrassegnati sono obbligatori.

blog lam dep | toc dep | giam can nhanh

|

toc ngan dep 2016 | duong da dep | 999+ kieu vay dep 2016

| toc dep 2016 | du lichdia diem an uong

xem hai

the best premium magento themes

dat ten cho con

áo sơ mi nữ

giảm cân nhanh

kiểu tóc đẹp

đặt tên hay cho con

xu hướng thời trangPhunuso.vn

shop giày nữ

giày lười nữgiày thể thao nữthời trang f5Responsive WordPress Themenha cap 4 nong thonmau biet thu deptoc dephouse beautifulgiay the thao nugiay luoi nutạp chí phụ nữhardware resourcesshop giày lườithời trang nam hàn quốcgiày hàn quốcgiày nam 2015shop giày onlineáo sơ mi hàn quốcshop thời trang nam nữdiễn đàn người tiêu dùngdiễn đàn thời tranggiày thể thao nữ hcmphụ kiện thời trang giá rẻ